Consolidamento debiti Roma

Questa scheda è stata visualizzata 162 volte
Facebook   Twitter   Google   Email  

Grazie a questo raggruppamento di finanziamenti per il Consolidamento debiti Roma si avrà la possibilità di pagare meno rispetto a quanto versavamo prima e soprattutto in un’unica data.

mettiamo il caso di aver contratto tre finanziamenti le cui scadenze mensili differiscono di qualche giorno l’una dall’altra avremo non solo tre importi da versare, ma anche in tre date differenti. con il prestito finalizzato consolidamento debiti, invece, tutti i debiti saranno raggruppati in un’unica rata e in un’unica data. grazie al simulatore di prestitionline.it si ha l’opportunità di controllare quali sono le condizioni e le offerte più vantaggiose del momento e di scegliere quella che fa più caso alle personali esigenze.

facendo un esempio pratico, al 19 ottobre 2018, un lavoratore autonomo di 40 anni domiciliato a roma che abbia bisogno di un prestito per consolidamento debiti da 15.000 restituibili in 72 mesi può optare per la soluzione offerta da younited, con rata mensile di 245,69 euro taeg 6,62% e una spesa di istruttoria ammontante a 852,50 euro. 

stinguere i finanziamenti attivi presso uno o più istituti di credito e permettere di ottenere condizioni contrattuali più convenienti attraverso la sottoscrizione di un nuovo prestito: è questa la ‘mission’ principale di un prestito consolidamento debiti che consente di realizzare i propri progetti, dando un taglio all’accumulo delle rate. questo prestito, infatti, unisce in un’unita rata tutti i finanziamenti in essere. con questo prodotto si estinguono tutti i prestiti che sono intestati o cointestati a favore di un unico finanziamento, consentendo al debitore di rimanere con una sola rata mensile.

a partire da questo momento non sarà più necessario annotare più date sul calendario per i pagamenti da effettuare. ci sarà una sola rata da saldare, dall’importo molto spesso più basso rispetto alla somma delle rate precedenti, grazie ai tassi di interesse inferiori e alle condizioni contrattuali più favorevoli. se si allunga il periodo complessivo per il rimborso, la somma dovuta viene di conseguenza spalmata in rate di minore entità rispetto a prima.

scegliere il consolidamento prestito offre l’opportunità di dilazionare la durata e la possibilità di richiedere anche una liquidità aggiuntiva, nel caso di una nuova esigenza sopravenuta nel frattempo. il prestito per consolidare i debiti è una soluzione indirizzata a tutti coloro che hanno diversi finanziamenti in corso e che – per scongiurare situazioni di insolvenza – puntano a questo tipo di finanziamento in modo da evitare di pagare tante rate al mese, con la possibilità inoltre di contrattare un tasso di interesse più vantaggioso.

può richiedere un prestito di consolidamento chiunque abbia un reddito dimostrabile, un’età minima di 18 anni e abbia in essere uno o più prestiti. requisito fondamentale è la regolarità dei pagamenti in quanto è il primo indicatore di fattibilità che viene verificato da parte dell’istituto finanziatore prescelto.

la banca o la finanziaria nel valutare la richiesta andrà a verificare i prestiti in essere, i pagamenti e il capitale residuo attuale che concorrerà a determinare l’importo minimo del finanziamento, mentre per calibrare la nuova rata si verificheranno l’ammontare del reddito netto e la sopportabilità della nuova rata, che non dovrà eccedere i limiti consigliati dalle autorità garanti del mercato.

i documenti richiesti per accedere a questa forma di finanziamento sono: documento di identità in corso di validità;  permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari  tessera sanitaria o codice fiscale;  documento di reddito ed il conteggio estintivo dei prestiti in essere. 

Speak Your Mind

*