Oro e argento in recupero dopo i ribassi dei giorni scorsi

Questa scheda è stata visualizzata 1.615 volte
Facebook   Twitter   Google   Email  

Oro e argento in recupero dopo i ribassi dei giorni scorsi

Settimana importante per l’oro: la riunione della Federal Reserve e i dati dei non-farm payroll di venerdì saranno fondamentali per capire dove è diretto il prezzo dell’oro. Attenzione ai movimenti al ribasso sul breve termine.
Il prezzo dell’oro fisico è salito oltre i $1660 all’oncia durante la sessione antimeridiana del mercato londinese di martedì, in linea con la chiusura della scorsa settimana.Mercati azionari e materie prime sono andati in leggera perdita e il dollaro ha guadagnato contro l’Euro, mentre si rimane in attesa della decisione di domani per quanto riguarda i tassi di interesse della Fed.“Stiamo assistendo a un rialzo tecnico dopo diversi giorni in cui il prezzo è sceso” ha dichiarato a Reuters un trader di Shangai questa mattina.“Sul breve termine, l’oro sembra non mostrare troppa convinzione quando il prezzo sale, mentre sul lungo termine la pressione al rialzo è notevole.”

“Sul medio termine le previsioni sono neutre, e sul breve termine negative” dice Axel Rudolph di Commerzbank, citando il mancato raggiungimento della media mobile di 55 giorni a $1696 all’oncia.

“Il livello di $1625,77 è ancora la chiave per il trend a medio termine. Il mancato raggiungimento di tale livello potrebbe provocare un sell-off che porterebbe i prezzi al di sotto dei $1600.”

Come l’oro, anche l’argento questa mattina ha recuperato dopo le perdite dei giorni scorsi, tornando al di sopra dei $31 all’oncia.

“Il meeting della Fed di questa settimana, e i non-farm payroll di venerdì saranno fondamentali per capire in che direzione si muoverà l’oro” si legge in una nota di Barclays Capital.

“Se la Fed mette termine al programma di quantitative easing” si legge nel documento trimestrale sulle commodities a cura di Standard Bank, “si verificherà un rallentamento per l’oro e per l’argento, almeno in termini di dollaro.”

“Secondo noi” continua la Standard Bank, “il bilancio della Fed è solo un pezzo del puzzle, fatto di liquidità in crescita e tassi di interesse reali negativi.”

 

contattaci visita il nostro sito: www.comprooroverona.eu e chiedici la migliore quotazione

Compro Oro Verona

Speak Your Mind

*