Vetraio Milano

Questa scheda è stata visualizzata 16 volte
Facebook   Twitter   Google   Email  

L’azienda di Vetraio Milano leader nella lavorazione del vetro è  formata da un gruppo di professionisti guidati dall’esperienza e la saggezza. 

questo gruppo  non si occupa solo del vetro dato che può contare su personale esperto anche in altri campi come interventi su tapparelle, lavori d’idraulica, un team di fabbri professionisti, ecc. l’azienda con la sua esperienza ventennale, offre servizi d’installazione di vetri e vetrate nella zona di Milano  e provincia. inoltre, garantisce un servizio di vetreria di pronto intervento, disponibile 24 ore su 24, 365 giorni l’anno. tra i servizi di lavorazione col vetro, l’azienda offre la sostituzione dei vetri, la realizzazione di vetri su misura per qualsiasi tipologia di vetro e formato (antisfondamento, vetro camera, temperato e blindato), montaggio di vetri grandi (come le vetrate dei negozi, i vetri delle verande, vetri antiproiettile e di antisfondamento, ecc.). il costo che richiede la sostituzione di un vetro non deve spaventare perché  garantisce prezzi molto vantaggiosi con ben 10 anni di garanzia contro difetti di fabbrica ed errori durante il processo d’installazione.

 per avere un’idea di quelli che sono i prezzi di quest’azienda, un’installazione standard di vetro doppio con sigillatura e pulizia costa solo 25 euro mentre la sostituzione di un vetro normale di 3 metri quadri avrà un costo di appena 110 euro. tra le diverse tipologie di vetro lavorate dall’azienda  c’è il vetro cromogenico, chiamato così perché in grado di cambiare colore a seconda della luce, la temperatura, o impulsi elettrici. un altro aspetto interessante di questo team di professionisti è che dispone di attrezzatura di ultima generazione e gru auto sollevanti con ventose. l’oscuramento dei vetri si esegue sia per privati sia per aziende e negozi. trovare lavoro come vetraio è possibile nel 2020? è, senza dubbio, possibile dato che è una figura professionale molto ricercata. il vetraio ha molto lavoro soprattutto quando si tratta di progetti su commissione perché si richiedono competenze professionali di rilievo.

chi vuole diventare vetraio deve seguire lo stesso iter che si seguiva in passato: compiere un periodo di apprendistato presso la bottega di un artigiano o l’azienda di un professionista. questo è un momento importante per l’aspirante vetraio perché dovrà affiancare il suo mentore, osservando e facendo propri tutti i segreti e tecniche di quest’arte. l’apprendista che desidera dedicarsi a qualcosa di più specialistico nella carriera del vetraio, c’è il soffiatore di vetro, specializzazione dalle origini antichissime, tramandato tra artigiani nel corso dei secoli. oggigiorno l’esempio di centro che raccoglie i vetrai più specializzati è murano.

per diventare soffiatore e modellatore del vetro sarebbe preferibile appartenere ad una famiglia che fa parte dell’antica tradizione dei mestieri artigiani in italia, tradizione che di norma si trasmette di generazione in generazione. il ruolo di questa figura professionale è quello di lavorare il vetro per produrre oggetti e prodotti fatti a mano di artigianato artistico. in questa categoria, i mastri vetrai più conosciuti sono sicuramente quelli che lavorano il vetro di murano. il soffiatore e modellatore del vetro modella questo materiale soffiando all’interno di una canna che consente di dare al vetro il volume desiderato in base al tipo di oggetto che si decide di realizzare. dopodiché, l’artigiano chiude la canna con il dito facendo sì che il vetro subisca uno shock termico che ne favorisca la modellazione. si procede poi con l’asciugatura, fondamentale per la solidificazione del materiale. una volta conferita la forma desiderata all’oggetto, si può procedere con i ritocchi decorativi.

Speak Your Mind

*