Visita Dentistica Roma

Questa scheda è stata visualizzata 2.055 volte
Facebook   Twitter   Google   Email  

Una corretta visita dentistica

Visita Dentistica Roma, lo studio dentistico Centro di Odontoiatria Estetica  Roma Eur : una corretta informazione da parte del paziente e la competenza del medico specialista sono elementi fondamentali per ottenere un trattamento medico e/o estetico efficace. Il paziente in primis deve essere consapevole delle proprie aspettative nei confronti del dentista di fiducia. Se visitate il nostro sito troverete informazioni utili sulle varie terapie, le cure per la parodontite, i materiali adatti per la ricostruzione di denti cariati o mancanti, gli impianti, etc.

Ma quali sono i parametri in base ai quali valutare l’affidabilità di un medico dentista? In seguito a una visita accurata, un bravo dentista deve formulare innanzitutto una diagnosi che sia alla base di un piano personalizzato di trattamenti (treatment plan). Il paziente, di concerto con il proprio dentista, sceglierà il periodo temporale durante il quale effettuare le cure – in base alle proprie disponibilità economiche e di tempo. A volte la soluzione migliore è evitare le cure “troppo rapide”, che rischiano di dover essere ripetute o di rivelarsi azzardate. Una visita odontoiatrica completa deve comunque comprendere:
1. Esame extraorale /intraorale (screening oncologico)
2. L’ esame Radiologico (cura canalare, ciste, infezioni, situazione delle ossa)
3. Controllo paradontologico (misura dele tasche)
4. Cura delle carie
5. Esame estetico

E’ difficile prendere un qualsiasi mezzo di trasporto senza conoscerne la destinazione. In modo analogo, è fondamentale affidarsi al giusto dentista per raggiungere proprio obiettivo. Un medico dentista esperto consiglia le cure che, secondo la sua diagnosi, sono le più adatte a risolvere una determinata patologia. A volte capita però di non essere soddisfatti perché un trattamento non è efficace nel tempo oppure il risultato estetico non è quello che ci si aspettava. Un dialogo aperto con il proprio medico specialista può evitare delusioni, aiutando il paziente a capire quale sia la terapia migliore per risolvere il proprio problema.
Ecco un esempio concreto: il proprio dentista, nel corso di un controllo, diagnostica due carie e una piccola un frattura a un dente, che si decide di curare. In seguito a un trasferimento in altra città, si ricorre a un nuovo dentista per effettuare uno sbiancamento. Dopo un approfondito controllo, il medico riscontra una paradentite che necessita di un intervento. Perchè questo problema non era stato diagnosticato in precedenza?
Il secondo dentista si è rivelato più accurato, mettendo al primo posto il problema paradentale e rispetto a un intervento estetico. Questo è solo uno dei numerosi casi che possono verificarsi e che illustra la fondamentale importanza di una diagnosi accurata e completa, in base alla quale formulare un piano di trattamento personalizzato. Ognuno di noi ha inoltre le proprie necessità e aspettative in merito al proprio sorriso, mentre compito del dentista non deve essere solo “vendere capsule e otturazioni” ma aiutare i propri pazienti a ottenere i migliori risultati.
Per questo motivo è importante che il rapporto tra paziente e dentista sia improntato alla massima chiarezza e disponibilità, al fine di una valutazione realistica delle cure e dei risultati ottenibili. Nel prossimo articolo affronteremo il tema “Come i dentisti possono ottimizzare il processo di cura per regalarci il sorriso desiderato”.

tags:

Visita Dentistica Roma,Visita Dentistica generale,Visita Dentistica

 

Speak Your Mind

*